X

INFORMATIVA

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

01-12-2016Schema decreto legislativo recepimento IV direttiva antiriciclaggio - 30 novembre 2016

Testo oggetto di pubblica consultazione

30-11-2016Legge n. 216 - 3 novembre 2016

Ratifica ed esecuzione dell’Accordo tra il Governo della Repubblica italiana e il Governo di Bermuda sullo scambio di informazioni in materia fiscale, fatto a Londra il 23 aprile 2012 (pubblicata in G.U.n.276 del 25 novembre 2016). (Trust art. 5)

29-11-2016Corte d’Appello Milano - 25 novembre 2016

il collegio non ritiene fondato l’appello avverso la sentenza che ha accolto la revocatoria ordinaria ex art. 2901 c.c. promossa dal creditore ed avente ad oggetto l’atto di conferimento in un trust compiuto dal fidejussore. La Corte riconferma la giurisdizione del giudice italiano trattandosi di un trust interno privo di elementi di collegamento con un giudice diverso e precisa che il richiamo contenuto nell’atto istitutivo di trust, in ordine all’applicazione della legge straniera, non può trovare applicazione nei confronti dei terzi estranei all’istituzione dell’atto stesso. Nel merito ritiene sussistere i requisiti di preesistenza del credito nonché dell’eventus damni e della scientia damni. Il collegio rileva che la disponente ha conferito nel trust il suo unico bene immobile con la consapevolezza di recare nocumento alle ragioni del creditore tenuto conto del suo ruolo di amministratrice delegata della società in favore della quale ha reso la fidejussione. Ritiene invece fondata l’eccezione secondo la quale il Beneficiario non era da considerare litisconsorte necessario essendo al più portatore di un interesse giuridicamente protetto che legittimerebbe un suo intervento adesivo dipendente in un giudizio relativo alla validità ed efficacia del trust

disponibile in area riservata
29-11-2016Corte d’Appello Milano, ordinanza - 25 novembre 2016

il collegio è chiamato a pronunciarsi sull’appello proposto avverso la sentenza di primo grado con la quale è stata dichiarata la inesistenza del trust istituito dagli appellanti, ai sensi dell’articolo 13 Convenzione dell’Aja. La Corte rileva che l’appello è stato promosso solo nei confronti delle parti intervenute nel giudizio di primo grado e non anche nei confronti dell’attrice. Dispone pertanto l’integrazione del contradditorio nei suoi confronti, in ragione della natura inscindibile della causa.

disponibile in area riservata
29-11-2016Commissione Tributaria Regionale Torino - 7 marzo 2016
(in MEF) accoglie l’appello del contribuente e afferma il principio secondo cui il presupposto impositivo dell’imposta ipotecaria e catastale in misura proporzionale si verifica al momento del trasferimento finale dal trustee ai beneficiari, momento in cui si manifesta la capacità contributiva. 
disponibile in area riservata
23-11-2016Testo decreto attuativo dell’articolo 3 Legge 112/2016
Requisiti per l’accesso alle misure di assistenza, cura e protezione a carico del Fondo per l’assistenza alle persone con disabilità grave prive del sostegno familiare, nonché ripartizione alle Regioni delle risorse per l’anno 2016, ai sensi dell’articolo 3 della legge 22 giugno 2016 n.112.
22-11-2016Legge n. 201 - 3 novembre 2016

Ratifica ed esecuzione dell’Accordo tra il Governo della Repubblica italiana e il Governo del Principato del Liechtenstein sullo scambio di informazioni in materia fiscale, con Protocollo e Protocollo aggiuntivo, fatto a Roma il 26 febbraio 2015 (pubblicata in G.U.n.273 del 22 novembre 2016). (Trust art. 5)

22-11-2016Parlamento europeo - 22 novembre 2016

Risoluzione legislativa sulla proposta di direttiva del Consiglio che modifica la direttiva 2011/16/UE per quanto riguarda l’accesso da parte delle autorità fiscali alle informazioni in materia di antiriciclaggio (edizione provvisoria)

21-11-2016Tribunale Bergamo - 16 novembre 2016

il creditore agisce in giudizio chiedendo la revoca degli atti dispositivi compiuti dalla garante. Quest’ultima aveva conferito tutti i suoi beni immobili nel Trust da lei istituito insieme al marito, debitore principale. Il giudice ritiene sussistere i requisiti dell’articolo 2901 c.c.. ed osserva come l’atto di disposizione compiuto dalla garante abbia eliminato la garanzia generica prevista dall’art.2740 c.c., poiché i beni conferiti nel trust erano gli unici cespiti utilmente aggredibili dai creditori. Peraltro, secondo il giudice, è da ritenere che tale conferimento sia stato preordinato al fine di pregiudicare le ragioni creditorie della banca.

disponibile in area riservata
09-11-2016Commissione Tributaria Provinciale Milano - 25 ottobre 2016
ritiene corretta l’applicazione all’atto istitutivo di trust, dell’imposta di registro in misura fissa, essendo un atto neutro. Rileva l’assenza di animus donandi in capo al disponente nei confronti del trustee e conferma che il presupposto impositivo per l’applicazione dell’imposta di donazione, si realizzerà solo al momento del trasferimento in favore dei beneficiari. Prosegue evidenziando che anche le imposte ipotecarie e catastali non sono dovute in misura proporzionale, non essendo il trust immediatamente produttivo degli effetti traslativi finali che costituiscono il presupposto dell’imposta.
disponibile in area riservata
04-11-2016Tribunale Napoli - 27 ottobre 2016

il promittente acquirente di un compendio immobiliare oggetto di preliminare, agisce nei confronti del promittente venditore, al fine di ottenere una sentenza costitutiva ex art. 2932 c.c. Obbligato alla vendita il trustee di un Trust, che rimane contumace. Il giudice respinge la domanda, non avendo l’attore dato prova della nomina del Trustee e della sua identificazione con la persona del convenuto contumace, né della titolarità in capo al Trustee del potere di alienare il compendio immobiliare, non essendo risultato prodotto l’atto istitutivo di trust.

disponibile in area riservata
28-10-2016Corte Suprema di Cassazione, V sezione civile n. 21614 - 26 ottobre 2016
afferma che il trust autodichiarato, con beneficiari i discendenti del disponente, sconta l’imposta ipotecaria e catastale in misura fissa, in quanto la fattispecie si inquadra in quella di una donazione indiretta cui è funzionale la segregazione quale effetto naturale del vincolo di destinazione. Al momento del trasferimento  si realizzerà l’arricchimento in favore dei beneficiari ed è in tale momento che sarà dovuta l’imposta in misura proporzionale. La Corte osserva che ciò è peraltro coerente con quanto enunciato nell’articolo 53 della Costituzione che non ammette la previsione di un’imposta senza alcuna relazione con un’idonea capacità contributiva.
disponibile in area riservata
28-10-2016Tribunale Rimini, ordinanza - 16 ottobre 2016
il trustee di un trust autodichiarato ricorre in via cautelare al fine di ottenere la cancellazione delle formalità gravanti su immobili della disponente e le cui trascrizioni sono state effettuate ad opera del creditore personale della medesima. Il giudice respinge la richiesta di cancellazione dell’ipoteca giudiziale osservando l’inammissibilità di procedere in tal senso in sede cautelare in quanto l’articolo 2884 c.c. richiede una sentenza passata in giudicato alla quale non è equiparabile il provvedimento emesso in sede di 700 cpc. Respinge la domanda di cancellazione della trascrizione della domanda di revocatoria ordinaria, in quanto la fattispecie non è configurabile quale trascrizione “illeggittima” che presuppone l’avvenuto passaggio di proprietà in capo ad un terzo. Mentre l’ipotesi di “trascrizione ingiusta”, legittima unicamente una richiesta di risarcimento del danno ai sensi dell’art. 96, secondo comma, cpc.
disponibile in area riservata
24-10-2016Legge n. 190 - 3 ottobre 2016
Ratifica ed esecuzione dell’Accordo tra il Governo della Repubblica italiana e il Governo del Principato di Andorra sullo scambio di informazioni in materia fiscale, fatto a Madrid il 22 settembre 2015 (pubblicata in G.U.n.245 del 19 ottobre 2016). (Trust art. 5)
24-10-2016Tribunale Catania - 18 ottobre 2016
il giudice accoglie la domanda dei danneggiati e dispone la revoca dell’atto di trust e il conseguente conferimento degli immobili, istituito dal proprietario dell’autovettura tramite la quale era stato commesso un sinistro stradale con vittime e feriti. Secondo il giudicante risulta sussistere il presupposto oggettivo della preesistenza del credito, anche se litigioso e la sua anteriorità rispetto all’atto di disposizione. Rileva come tale atto abbia palesemente arrecato pregiudizio alle ragioni dei creditori rendendo più difficoltosa l’eventuale azione esecutiva non avendo il convenuto dato prova della capienza del suo patrimonio residuo Secondo il giudicante è da ritenere in re ipsa la prova della consapevolezza del debitore circa la natura pregiudizievole dell’atto di disposizione.
disponibile in area riservata
Altre pagine:
31-12-2016Trust per i Terremotati di Accumoli e Amatrice - 5 ottobre 2016

Trust di pubblico interesse diretto alla raccolta fondi per contribuire a sostenere i costi dell’assistenza ai terremotati di Accumoli e Amatrice e di quelli della ricostruzione, attraverso forme di beneficenza. L’atto è stato redatto dal prof. Maurizio Lupoi che ha assunto anche il ruolo di Guardiano. Trustee Rag. Giuseppe Lepore e Avv. Nunzio Dario Latrofa. Per donazioni Banca Generali IT 97 V 03075 02200 CC8500641151.

30-11-2016Trust, controllo effettivo chiaro
Italia Oggi - mercoledì 30 novembre 2016
28-11-2016Italia: con il Principato di Monaco ratificato l’accordo fiscale
Fisco Oggi - lunedì 28 novembre 2016
28-11-2016Legge e disabilità, in Parlamento un percorso a ostacoli
L'Espresso - lunedì 28 novembre2016
23-11-2016Scambio automatico di informazioni sui conti correnti UE
Il Sole 24 Ore - mercoledì 23 novembre 2016
22-11-2016Trust di professioni per combattere i reati di genere
Il Sole 24 Ore - martedì 22 novembre 2016
21-11-2016Ecco il Trust Woman Care. Una onlus di notai, professori e avvocati in campo per combattere femminicidio e bullismo
La Notizia Giornale.it - lunedì 21 novembre 2016
17-11-2016Il primo decreto sblocca l’attuazione della Legge sul “dopo di noi”
Volontariato Oggi - giovedì 17 novembre 2016
17-11-2016Truffa milionaria ai danni di un'anziana in cella la badante
La Repubblica - giovedì 17 novembre 2016
15-11-2016Il trust sbarca a Taranto
Buonasera Taranto - venerdì 11 novembre 2016
08-11-2016Per un fondo lavori "in sicurezza" opportuno costituire un trust di scopo
Il Sole 24 Ore - martedì 8 novembre 2016
07-11-2016Trust, fondazioni, patti aziende familiari al bivio la successione è un rebus
La Repubblica - lunedì 7 novembre 2016
29-10-2016Arriva in Italia l'affidamento fiduciario
Il Sole 24 Ore - sabato 29 ottobre 2016
27-10-2016L'uso del 'trust' per garantire un futuro ai disabili privi di sostegno familiare
Il Resto del Carlino - giovedì 27 ottobre 2016
27-10-2016GAFI: al lavoro da tredici anni sui dati dei beneficiari effettivi
Fisco Oggi - giovedì 27 ottobre 2016
Altre pagine: