X

INFORMATIVA

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Ministero Economia e Finanze
Pubblicata la Relazione sulla valutazione delle attività di prevenzione del riciclaggio e del finanziamento del terrorismo relativa all’anno 2016. La Relazione è stata elaborata dal Dipartimento del Tesoro e approvata dal Comitato di sicurezza finanziaria. (Trust pagg. 6 e ss.)
Ministero Economia e Finanze - 3 ottobre 2017
Il Dipartimento del tesoro ha pubblicato una serie di risposte alle richieste di chiarimento pervenute, per meglio comprendere le novità in tema di antiriciclaggio introdotte dal d.lgs. n. 90 del 2017.
Per maggiori informazioni »»»
Circolare recante istruzioni operative rivolte agli uffici centrali e territoriali del Ministero dell'economia e delle finanze, competenti per il procedimento di applicazione delle sanzioni di cui al Titolo V del D.Lgs 231/2007 come modificato dall'art. 5 del D.Lgs 90/2017 recante disposizioni per il recepimento della IV direttiva antiriciclaggio.

Decreto legislativo 21 novembre 2007, n. 231. Relazione al Ministro dell'economia e delle finanze del Comitato di sicurezza finanziaria Valutazione delle attività di prevenzione del riciclaggio e del finanziamento del terrorismo Anno 2015

Rapporto di Mutua Valutazione ( MER Italia). Traduzione non ufficiale effettuata dalla Direzione V del dipartimento del tesoro.

Decreto di attuazione della legge 18 giugno 2015, n. 95 e della direttiva 2014/107/UE del Consiglio, del 9 dicembre 2014, recante modifica della direttiva 2011/16/UE per quanto riguarda lo scambio automatico obbligatorio di informazioni nel settore fiscale (pubblicato in Gazzetta Ufficiale 31.12.2015)

Relazione illustrativa

Pubblicata relazione del Comitato di sicurezza finanziaria fatta al MEF sulla "Valutazione delle attivita' di prevenzione del riciclaggio e del finanziamento del terrorismo, anno 2014

Decreto di attuazione della legge 18 giugno 2015, n. 95, di ratifica dell'Accordo tra il Governo della Repubblica italiana e il Governo degli Stati Uniti d'America finalizzato a migliorare la compliance fiscale internazionale e ad applicare la normativa FATCA, con Allegati, fatto a Roma il 10 gennaio 2014.

Accordo fra il governo della Repubblica Italia a e il governo del Principato di Monaco sullo scambio di informazioni in materia fiscale, versione definitiva

Fisco, firmato Accordo Italia - Monaco per l'abolizione del segreto bancario

Accordo Italia - Liechtenstein sullo scambio automatico di informazione

Protocollo aggiuntivo
Intesa Italia-Liechtenstein sullo scambio di informazioni fiscali
Italia e Svizzera raggiungono un'intesa di principio sulle questioni fiscali
Il ruolo della Presidenza italiana del consiglio Economia e Finanza dell'Unione europea sul tema della crescita e nelle iniziative internazionali contro l'evasione fiscale

Legge 15 dicembre 2014, n. 186 (pubblicata in Gazzetta Ufficiale n. 292 del 17 dicembre 2014) - Collaborazione volontaria per l’emersione e il rientro di capitali detenuti all’estero.

Modifica del decreto 4 settembre 1996 di approvazione dell'elenco degli Stati con i quali risulta attuabile lo scambio di informazioni, ai sensi delle Convenzioni internazionali per evitare la doppia imposizione sul reddito in vigore con la Repubblica italiana. Inserimento della Repubblica di San Marino nella cosiddetta " white list". ( GU Serie generale n. 6 del 9 gennaio 2015)
Note e lavori preparatori alla legge di stabilità (G.U. 29 dicembre 2014)
Modifica al decreto 21 novembre 2001, recante: «Individuazione degli Stati o territori a regime fiscale privilegiato di cui all'articolo 127-bis, comma 4, del testo unico delle imposte sui redditi (cd. "black list")». (GU serie generale n. 297 del 23 dicembre 2014)
Comunicato accordo con Parlamento europeo per la IV direttiva Antiriciclaggio e sui trasferimenti di fondi.

Analisi nazionale dei rischi di riciclaggio e finanziamento al terrorismo 2014

Estratto dal “Rapporto sulla realizzazione delle strategie di contrasto all'evasione fiscale, sui risultati conseguiti nel 2013 e nell'anno in corso, nonché su quelli attesi, con riferimento sia al recupero di gettito derivante da accertamento all'evasione che a quello attribuibile alla maggiore propensione all'adempimento da parte dei contribuenti (art. 6 del decreto legge 24 aprile 2014 n. 66)  

Pronto lo schema di D.M. con le procedure per l’attuazione del FATCA
1. Accordo Italia USA
2. Testo decreto attuazione
3. Relazione esplicativa
Individuazione degli Stati extracomunitari e dei territori stranieri che impongono accordi equivalenti a quelli previsti dalla dirretiva 2005/60/CE del Parlamento europero e del Consiglio del 26 ottobre 2005 relativa alla prevenzione dell'uso del sistema finanziario a scopo di riciclaggio dei proventi di attività criminose e di finanziamento del terorismo e che prevedono il controllo del rispetto di tali obblighi.