X

INFORMATIVA

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Antiriciclaggio, autoriciclaggio e riciclaggio
Testo approvato dal Senato, del disegno di legge d’iniziativa del Governo, già approvato dalla Camera dei deputati:
“Delega al Governo per il recepimento delle direttive europee e l’attuazione di altri atti dell’Unione europea – Legge di delegazione europea 2015” ( trust art. 15)

Delega al Governo per il recepimento delle direttive europee e l'attuazione di altri atti dell'Unione europea. Legge di delegazione europea 2015. Testo proposto dalla 14.a commissione permanente del Senato della Repubblica ( recepimento IV direttiva antiriciclaggio, art. 15) 

Schede di lettura (trust articolo 15)

Delega al Governo per il recepimento delle direttive europee e l’attuazione di altri atti dell’Unione europea – Legge di delegazione europea 2015 (approvato alla camera dei deputati il 27 aprile 2016)

Scheda di lettura (trust articolo 14)

Delega al governo delle direttive europee e l'attuazione di altri atti dell'Unione europea. Legge di delegazione europea 2015 ( trust pagg.23, 177 e 179)

Art. 14 delega legislativa per il recepimento della direttiva ( UE ) 2015/849, relativa alla prevenzione dell'uso del sistema finanziario ai fini del riciclaggio o finanziamento del terrorismo, nota anche come quarta direttiva. Bozza non ufficiale

Disposizioni in materia di emersione e rientro di capitali detenuti all'estero nonché per il potenziamento della lotta all'evasione fiscale. Disposizioni in materia di autoriciclaggio

Relazione Dott.Claudio Clemente sul disegno di legge recante disposizioni in materia di auto-riciclaggio (AS 1642)

Testo della relazione del Presidente Dottoressa Rossella Orlandi in ordine all'esame del disegni di legge recante disposizioni in materia di emersione e rientro di capitali detenuti all'estero nonché per il potenziamento della lotta all'evasione fiscale e disposizioni in materia di autoriciclaggio

Disposizioni in materia di emersione e rientro di capitali detenuti all'estero nonché per il potenziamento della lotta all'evasione fiscale. Disposizioni in materia di autoriciclaggio.

Temi dell'attività Parlamentar: la "voluntary disclosure"

Disposizioni in materia di emersione e rientro di capitali detenuti all’estero nonché per il potenziamento della lotta all’evasione fiscale. Disposizioni in materia di auto riciclaggio

Ratifica ed esecuzione dell’Accordo tra il Governo della Repubblica italiana e il Governo degli Stati Uniti d’America finalizzato a migliorare la compliance fiscale internazionale e ad applicare la normativa F.A.T.C.A. (Foreign Account Tax Compliance Act), con Allegati, fatto a Roma il 10 gennaio 2014, nonché disposizioni concernenti gli adempimenti delle istituzioni finanziarie italiane ai fini dell’attuazione dello scambio automatico di informazioni derivanti dal predetto Accordo e da accordi tra l’Italia e altri Stati esteri

Misure per il recupero di base imponibile e modifica del reato di riciclaggio
Disposizioni per l’emersione e il rientro di capitali detenuti all’estero e per il potenziamento della lotta all’evasione fiscale nonché modifiche agli articoli 648-bis e 648-ter del codice penale in materia di autoriciclaggio
Modifica degli articoli 648-bis e 648-ter del codice penale, in materia di autoriciclaggio, nonché disposizioni concernenti gli obblighi antiriciclaggio a carico degli agenti in attività finanziaria
Modifica degli articoli 648-bis e  648-ter del codice penale in materia di autoriciclaggio
Disposizioni per il contrasto al riciclaggio e all'autoriciclaggio
Modifiche al codice penale, al codice delle leggi antimafia e delle misure di prevenzione, di cui al decreto legislativo 6 settembre 2011, n. 159, al decreto legislativo 21 novembre 2007, n. 231, e al decreto-legge 28 giugno 1990, n. 167, convertito, con modificazioni, dalla legge 4 agosto 1990, n. 227, in materia di riciclaggio, autoriciclaggio e detenzione di attività finanziarie all’estero
Disposizioni in materia di contrasto alla criminalità mafiosa: modifiche al codice penale in materia di scambio elettorale politico-mafioso e di autoriciclaggio
Modifiche agli articoli 648-bis e 648-ter del codice penale, in materia di autoriciclaggio
Modifiche al codice civile e al codice penale e altre disposizioni in materia di false comunicazioni sociali e di falsità nelle comunicazioni dei responsabili della revisione legale, di autoriciclaggio, di scambio elettorale politico-mafioso, di delitti di frode fiscale, nonché per il contrasto della corruzione e dell'illegalità nella pubblica amministrazione e nei rapporti tra privati

Disposizioni in materia di corruzione, voto di scambio, falso in bilancio e riciclaggio