X

INFORMATIVA

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Motore di Ricerca Specialistico

schermata motore


Questo motore di ricerca specialistico può essere utilizzato sia per ricerche elementari che per ricerche complesse.

Per ricerche elementari si userà il canale della ricerca libera, che è la classica ricerca testuale dei moderni motori di ricerca eventualmente completata dai limiti di data che sono individuabili nel canale dei dati formali.

Il canale dei dati formali consente ricerche per una o più fonti, per esempio specifici organi giudiziari, ovvero di restringere la ricerca a uno i più dei grandi ambiti: Amministrativo, Civile, Penale, Tributario e, per quanto riguarda quest'ultimo, selezionare la giurisprudenza a seconda che si sia pronunciata per il contribuente o per il Fisco.

Il canale dei dati classificatori si avvale della classificazione dei documenti secondo la tipologia del trust, la materia del documento archiviato, l'imposta e il reato per le fonti di diritto tributario e diritto penale.

I dati testuali normalizzati sono una specificità di questo motore di ricerca. Essi suppliscono le lacune della ordinaria ricerca testuale sovrapponendo un Thesaurus al vocabolario; per esempio, una ricerca testuale per il termine "immobile" non restituirà la sentenza nella quale il termine "immobile" non compare, mentre compare, mettiamo, "appartamento"; oppure una ricerca per il termine "legittimo" non restituirà la sentenza nella quale compare solo "illegittimo". Generalizzando queste tematiche, il motore di ricerca rapporta ogni termine testuale a un termine normalizzato e così conduce più alla ricerca per concetti che alla ricerca per vocaboli.

La ricerca può avvenire sia in OR ("o questo o quest'altro, ma anche entrambi") sia in AND ("questo e quest'altro") sia in NOT ("non questo"). Tutti i canali sono impiegabili in combinazione uno con l'altro.

Questo motore di ricerca è stato progettato e inizialmente realizzato dal prof. Maurizio Lupoi, che ne ha concesso all'Associazione "Il trust in Italia" l'uso perpetuo e gratuito.


L'accesso al Motore è riservato ai soci dell'Associazione "Il trust in Italia".

Per maggiori informazioni

Modalità e costi di iscrizione all'Associazione

Presentazione e finalità dell'Associazione

Statuto sociale e Codice di comportamento